• PIALLA 82MM 620W
    Sostituzione rapida coltelli Impugnatura ergonomica rivestimento Soft Grip Regolazione profondità di taglio
  • MAKITA M1901 - Cepillo 82mm 580w
    MAKITA M1901 - Cepillo 82mm 580w
  • Bosch Pialletto Elettrico PHO 1500, 550 Watt, in Scatola di Cartone
    Potente motore da 550 W con profondità di passata fino a 1.5 mm Finitura delle superfici rapida e senza sforzo grazie al sistema Woodrazor Possibilità di regolare lo spessore del truciolo tra 0 e 1.5 mm mediante la testina di regolazione della profondità Lama e superficie del pezzo in lavorazione protette da eventuali danni poiché il proteggilama si attiva automaticamente Dotazione: PHO 1500, lama pialla reversibile in metallo duro, chiave esagonale, confezione in cartone

Una piallatrice elettrica è uno strumento indispensabile per la falegnameria in quanto serve per la piallatura del legno. Questo elettroutensile permetterà a professionisti ed amanti del fai-da-te di spianare la superficie di legno e di levigarla in maniera meccanica, senza molta fatica. In generale si tratta di uno strumento facile da utilizzare: effettivamente la piallatrice elettrica è indicata anche per coloro che si approcciano al mondo dell’artigianato per la prima volta. Date un’occhiata a quest’articolo per saperne qualcosa in più e cliccate sul link che troverete fra poco per scoprire i migliori modelli di piallatrice elettrica in circolazione.

A cosa serve una piallatrice elettrica?

Piallatrice elettrica

In primo luogo dovete sapere che una piallatrice elettrica vi permetterà di trasformare un pezzo di legno grezzo ed imperfetto in un prodotto levigato e lisco, gradevole da guardare e da toccare.  Inoltre questo strumento può anche essere utilizzato per piccole riparazioni di porte, infissi e in generale di manufatti in legno.

I modelli di piallatrice elettrica

Piallatrice elettrica

Sul mercato si trovano davvero molti modelli di piallatrice. I più comuni sono i seguenti:

  • la piallatrice per sgrossare – che vi permetterà facilmente di sgrossare il legno. In generale questa pialla ha una lunghezza che va dai 25 ai 35 centimetri ed ha una lama curva che vi permetterà di asportare quantità importanti di legno. Insomma si tratta di uno strumento adatto per lavori piuttosto importanti e non di precisione;
  • la piallatrice di finitura – questo strumento vi permetterà di effettuare lavori di finitura dopo aver’utilizzato la piallatrice per sgrossare. Non è uno strumento pensato per lavori importanti, ma va benissimo per piccoli lavoretti domestici o per la rifinitura;
  • il piallone – quest’ultimo modello di piallatrice elettrica è pensato soprattutto per i professionisti. Pensate che può avere una lunghezza che va dai 50 ai 70 centimetri.

Da leggere: la migliore macchina da cucire per principianti.

Da guardare…

Categorie: Fai da te